Italiano   -   English
La Filosofia Sa Raja
il sogno
“Siamo arrivati qui all’alba di un mare profondamente sardo. Guidati dal giallo dell’Elicriso, riconosciamo sentieri, spiagge, boschi. Il suo profumo è tutt’uno con il territorio. Così il nostro sogno inizia.”
il segno
“Ci siamo fermati e abbiamo tracciato un segno diventato ricordo indelebile. Un segno autentico, profondo, istintivo come è stato il nostro incontro con la Sardegna. Questo è il tratto che ricorda il mare e che è nel vino che produciamo. Non c’era vento.”
la terra
“La Sardegna è generosa, ma la devi volere fortemente. Devi imparare da lei le regole della terra, la storia di queste vigne. Solo così impari il vino.”
i Vini Sa Raja
“I vini Sa Raja esprimono la terra, la sua fisicità forte e determinata. Raccontano la storia, il significato delle tradizioni, il rispetto. La loro beva coincide con il territorio, ne dipinge l’anima.”
Rispetto per l'ambiente
“Salvaguardare l’ambiente” definisce un modo di pensare, vivere, lavorare, guardare le cose che ci circondano. Amarle. Per Sa Raja significa avere cura della vigna e del vino, ma ancor prima di questo vuol dire che tutto, dall’azienda alla nostra vita, è permeato dell’etica del rispetto. Ogni gesto, decisione o iniziativa nascono da questa radice. La terra non è eredità dei padri, ma prestito dato dai figli. Guardiamo il vignaiolo e riconosciamo il suo compito etico: non rovinare la buona uva prodotta dal vigneto. Filtrazioni, chiarifiche e solforosa: abbiamo ridotto tutto al minimo, intervenendo il meno possibile e solo se necessario. In cantina, avvolto dal silenzio, protetto dalla luce e dagli sbalzi di temperatura, il vino evolve e si affina, maturando la propria personalità e rafforzando il proprio carattere. Nel rispetto, assoluto, di tutto ciò da cui nasce.